Demolita costruzione abusiva su spiaggia

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE) 8 FEB - Un manufatto abusivo non ancora completato è stato demolito dalla responsabile dell'abuso in seguito all'ordinanza di demolizione emessa dal Comune di Isola Capo Rizzuto. L'opera era stata realizzata in prossimità della battigia nel demanio dello Stato, all'interno dell'Area marina protetta di Capo Rizzuto. La responsabile dell'abuso, in seguito all'ordinanza di demolizione emessa dal Comune, ha ritenuto opportuno procedere di sua iniziativa e a sue spese alla rimozione dell'opera realizzata quasi a ridosso della battigia nella località Le Castella, all'interno dell'Area marina protetta di Capo Rizzuto. L'opera era stata scoperta e sequestrata dai Carabinieri Forestali della Stazione Crotone insieme con i Carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto alla fine dello scorso mese di novembre dell'anno scorso. Ora, dopo la demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi, l'area sarà dissequestrata e restituita alla fruizione dei cittadini.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Petilia Policastro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...